Giovedì... gnocchi?

Giovedì... gnocchi?

Mercato Easy20 January, 2022

Giovedì gnocchi! È un'usanza consolidata, ma che cosa significa?

Tantissime volte, magari inconsciamente il giovedì, davanti a queste parole abbiamo ceduto alla tentazione e preparato piatti a base di gnocchi di patate. Il motivo di questa usanza tipicamente romana, affonda le radici nella storia moderna, precisamente nel dopoguerra.

Il motto romano esteso recita: “giovedì gnocchi, venerdì pesce, sabato trippa”.

Questa usanza aveva la funzione di razionare il cibo, che scarseggiava nel dopoguerra, e, in osservanza della tradizione cristiana, consumare un pasto “magro” il venerdì – giorno in cui è previsto pesce o legumi. Da questa tradizione nasce anche un altro caratteristico piatto romano, spesso disponibile nelle trattorie il venerdì: il baccalà coi ceci.

Con pochi poveri ingredienti – patate, farina, eventualmente uova e un sugo di pomodoro fatto in casa – il giovedì delle case romane era quasi un’anticipazione del giorno di festa, grazie ad un piatto caldo e sostanzioso: gnocchi al sugo!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati